COS'È IL CLOUD BACKUP?

Il Cloud backup è un servizio strutturato in modo da creare e impostare backup automatici salvati su server fisicamente esterni all'azienda.
Il Cloud Backup prevede l’invio di una copia dei dati al server o al datacenter di un provider attraverso una rete pubblica o privata, e permette di ripristinare non solo i singoli file, ma anche intere macchine su hardware differenti.
Grazie al cloud i dati possono essere ripristinati ovunque si disponga di connessione ad internet.
Per definizione il cloud (cloud computing) "è un paradigma di erogazione di risorse informatiche, come l'archiviazione, l'elaborazione o la trasmissione di dati, caratterizzato dalla disponibilità on demand attraverso Internet a partire da un insieme di risorse preesistenti e configurabili".

PERCHE' CLOUD BACKUP?

CONSISTENZA DEI DATI

Attualmente i dati sono una parte fondamentale nelle attività di un'azienda e la loro integrità rappresenta un passaggio critico per evitare che vengano danneggiati.
Le informazioni contenute negli hard disk a lungo andare si deteriorano e le minacce alla sicurezza che arrivano dal web come i cryptolocker sono in costante aumento.
Per questo è importante avere un ulteriore livello di sicurezza e garantire la continuità operativa della propria azienda.
Ecco perché è fondamentale fare delle copie periodiche dei dati importanti da proteggere e custodire in un ambiente che non sia lo stesso nel quale si trovano i pc e i server.

PROTEZIONE AGGIUNTIVA

Il backup in locale e i software di ripristino costituiscono una protezione efficace contro la perdita dei dati e i malfunzionamenti di server e pc, ma per un'ulteriore sicurezza bisogna considerare anche la necessità di proteggere la struttura IT da eventi come sovratensioni, perdita di corrente, incendi ed altre criticità legate alla struttura fisica. Avere un backup in cloud ti permette di affrontare anche questo tipo di eventi, avendo i dati collocati su un server remoto con elevati standard di sicurezza, sia fisica che di privacy. I backup vengono impostati in maniera automatizzata a seconda delle esigenze del cliente e, una volta configurati, non c'è bisogno di intervento da parte dell'utente. In questo modo si può lavorare più sereni avendo una migliore garanzia per i dati.

FAQ...

È possibile scegliere quali file o cartelle sottoporre a backup, si può scegliere l'intero disco o solo alcune cartelle selezionate.
È consigliato effettuare il backup di cartelle specifiche vitali per l'attività dell'azienda in modo da ottimizzare il processo di backup e restore.
Lo storage backup è uno strumento per immagazzinare i file in cloud come se fosse una semplice unità esterna, ma è un'operazione che va fatta manualmente ogni volta. Il backup online, invece, è un servizio automatizzato che aggiorna le modifiche tempestivamente, senza intervento da parte dell'utente e permette successivamente un ripristino aggiornato dei propri dati.
Solo il backup iniziale richiede più tempo, mentre i successivi backup automatici rilevano solo le modifiche dei file, quindi non influiscono pesantemente sulla velocità della rete.
I file in cloud sono accessibili in qualunque momento tramite apposita applicazione che permette di navigare tra le cartelle e trovare i file desiderati, oppure accedendo tramite internet alla sua interfaccia.